shadow





Mariarosaria Imbimbo - Foto ProfiloDa operatrice di frontiera nel mondo del sociale, in particolare le dipendenze e il disagio dei minori, a Psicologa di frontiera: le nuove frontiere che ha spalancato il web.

Prima ancora di laurearmi in Psicologia (nel 2012) decido di entrare in con-tatto con diverse e complesse realtà, convinta che questo fosse l’unico modo per comprendere ed accogliere l’altro. In questi anni ho sviluppato sia una forte predisposizione ed attenzione alla gestione delle emozioni, sia un particolare interesse per l’influenza del mondo virtuale sulla formazione dell’identità.

Attualmente unisco il mio interesse per la Psicologia, i Giovani e le Dipendenze attraverso progetti di prevenzione primaria su tematiche come il Cyberbullismo, la Dipendenza da Internet e da Videogiochi, il Gioco d’Azzardo, le Condotte a rischio, tematiche che non appartengono solo ai giovani, ma anche agli adulti. Per questo, tali progetti sono diversificati in base ai destinatari, ma hanno una matrice comune: fornire una chiara e corretta informazione, al fine di ridurre i rischi per l’insorgenza delle suddette problematiche.

Da diverso tempo opero anche sul Web, con l’intento di promuovere il BenEssere Psicologico e sensibilizzare la popolazione in merito alle problematiche di mio interesse, attraverso l’uso dei social network e scrivendo articoli.